Pubblicità

Simecrin – Dimeticone: A cosa serve? Come si usa?

Simecrin (Dimeticone) è un farmaco che serve per curare le seguenti malattie: Trattamento sintomatico del meteorismo gastro-enterico e dell’aerofagia dell’ adulto.

Simecrin: indicazioni e modo d'uso

Come per tutti i farmaci, anche per Simecrin è molto importante rispettare e seguire i dosaggi consigliati dal medico al momento della prescrizione.

Se però non ricordate come prendere Simecrin ed a quali dosaggi, è quanto meno necessario seguire le istruzioni presenti sul foglietto illustrativo. Vediamole insieme.

Posologia di Simecrin: come si usa?

Adulti:

Simecrin 40 mg Compresse Masticabili:

4 compresse al giorno (due alla fine di ogni pasto principale).

Simecrin 80 mg Compresse Masticabili:

2 compresse al giorno (una alla fine di ogni pasto principale).

Simecrin 120 mg Compresse Masticabili:

compresse al giorno (una alla fine di ogni pasto principale). Le compresse devono essere masticate.

Simecrin 80 mg/ml emulsione orale:

1-1,5 ml (alla fine di ogni pasto principale).

La quantità prescritta di emulsione orale va prelevata con la siringa dosatrice e dispersa in un bicchiere d’acqua.

 

Ricordate in ogni caso che se utilizzate Simecrin seguendo le istruzioni del foglietto illustrativo, sarà poi opportuno che contattiate il vostro medico e lo avvisiate del dosaggio che avete assunto, per avere conferma o ulteriori consigli!

Un’altra domanda che spesso ci poniamo prima di prendere una medicina è se è possibile assumerla in gravidanza

Tenendo presente che in gravidanza sarebbe opportuno evitare qualsiasi farmaco se non strettamente necessario e che prima di assumere qualsiasi farmaco in gravidanza va sentito il medico curante, vediamo insieme quali sono le istruzioni sulla scheda tecnica di Simecrin per quanto riguarda la gravidanza:

Simecrin: si può prendere in gravidanza?

Gravidanza.

Non vi sono dati adeguati sull’uso di Simecrin nelle donne in gravidanza, pertanto non dovrebbe essere usato in gravidanza a meno di una reale necessità e dopo valutazione del rischio/beneficio da parte del medico.

Allattamento.

Non è noto se il simeticone venga escreto nel latte materno. L’escrezione del simeticone nel latte materno non è stata studiata negli animali. La decisione se continuare/interrompere l’allattamento o continuare/interrompere la terapia a base di simeticone dovrebbe essere presa tenendo in considerazione il beneficio dell’allattamento per il neonato e della terapia a base di simeticone per la donna.

 

Simecrin: sovradosaggio

Cosa devo fare se per sbaglio ho preso un dosaggio eccessivo di Simecrin?

Non sono stati riportati fenomeni di sovradosaggio con l’uso del Simecrin.

Simecrin: istruzioni particolari

Vedere paragrafo 4.2 – Posologia e modo di somministrazione


Per approfondire l’argomento, per avere ulteriori raccomandazioni, o per chiarire ogni dubbio, si raccomanda di leggere l’intera Scheda Tecnica del Farmaco

2 Comments

    1. E’ opportuno intervenire prima di tutto sulla dieta riducendo drasticamente l’introito di fibre (verdure e legumi) e di carboidrati (pane e pasta), prediligendo riso, carni, pesci, formaggi e affettati.
      Sarebbe anche utile qualche reintegratore della flora batterica intestinale normale come CODEX o ENTEROGERMINA.
      Le consiglio di rivolgersi al suo medico che sarpà consigliarle la terapia più adatta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *